Loading...
Servisan migliori aritmologi campania e provincia

NEWS

Denti sani e cuore sano, esiste una relazione?
29 maggio 2018

Denti sani e cuore sano, esiste una relazione?

Potrebbe sembrare strano, ma la salute dei denti è strettamente collegata a quella di tutti gli altri organi e in particolare a quella del cuore. Ci spiega perché il dottor Giuseppe De Martino, aritmologo e direttore del gruppo Servisan.

Non tutti lo sanno, ma la salute dei denti e quella del cuore hanno un rapporto diretto. La parodontite, un’infiammazione dei tessuti che sostengono i denti, è strettamente correlata a molte malattie, in particolare a quelle che colpiscono il cuore. «Per capire quanto stretta sia la relazione - spiega il dottor Giuseppe De Martino, aritmologo e direttore del gruppo Servisan - basti pensare che ai pazienti affetti da parodontite viene suggerito di osservare con molta attenzione le regole d’igiene orale per evitare che i batteri della bocca entrino nella circolazione sanguigna e, di conseguenza, nei vari distretti del corpo umano».

Denti in salute, cuore sano
Un’ulteriore conferma dell’associazione tra la salute del cuore e quella dei denti è che tra i fattori di rischio dell’endocardite, cioè l’infiammazione dei tessuti che rivestono le cavità interne del cuore (comprese le valvole cardiache), c’è proprio la parodontite. «È dimostrato - sottolinea De Martino - che esiste un collegamento tra parodontite e aumento del rischio di malattie cardiache. L’infiammazione dei legamenti di supporto dei denti, inoltre, può riflettersi anche a livello periferico».

Non solo igiene orale, attenzione anche all’alimentazione
È importante quindi prendersi cura dei denti per aiutare il cuore a mantenersi in salute. Non dipende tutto solo dall’igiene orale, che non può ovviamente mancare, ma curare la salute dei denti e della bocca è anche una questione di stili di vita. «Seguire una dieta equilibrata è sempre una scelta corretta - sottolinea l’aritmologo. - aumentare il consumo di verdure, e ridurre quello di bevande zuccherate e alcoliche, o evitare il fumo, per esempio, non solo influiscono positivamente e direttamente sulla salute dei denti, ma anche su quella del cuore e sulla salute in generale. Il fumo, per esempio, riscaldando la bocca può favorire disturbi del cavo orale, compresa la parodontite che, a sua volta, può aumentare il rischio di malattie cardiache. Le possibili ripercussioni di uno stile di vita poco sano - conclude il direttore del gruppo Servisan - sono evidenti».

Torna su